Rete Europea di una società
civile attiva per l’educazione
e la diversità

La piattaforma ENACTED

La piattaforma ENACTED mira a dare visibilità a diverse pratiche innovative nel campo dell’educazione inclusiva in Europa. Tali pratiche, ordinate e classificate secondo criteri ben specifici, sono raccolte nel ‘Depository of Innovative Practices for Inclusive Education’ (DIPIE).

La piattaforma ENACTED è, soprattutto, una comunità virtuale per la condivisione e lo scambio di idee e opinioni tra i tre principali gruppi target del progetto ENACTED: insegnanti della scuola primaria e secondaria, organizzazioni della società civile e policy makers.

Una piattaforma di networking per avanzare e aumentare l’efficacia dell’educazione inclusiva in Europa!

Iscrizione

Iscrivendoti alla piattaforma online ENACTED avrai l’accesso a un catalogo di pratiche innovative nel campo dell’educazione inclusiva contenute nel ‘Depository of Innovative Practices for Inclusive Education’ (DIPIE). Selezionando uno tra i diversi livelli di implementazione (locale, regionale, nazionale, europeo), scegliendo il gruppo target di tuo interesse (scuole primarie o secondarie) e l’argomento che vuoi approfondire potrai preselezionare, identificare e scaricare gratuitamente le buone pratiche che più ti interessano.

Identifica facilmente le pratiche che rispondono alle tue esigenze e iscriviti per scaricarle gratuitamente!

Inoltre, l’iscrizione alla piattaforma ti permetterà di entrare in contatto con più di 400 stakeholder per promuovere insieme l’integrazione degli studenti neoarrivati (NAI) sia nell’istruzione che nella società!

Partecipa!

Unisciti ai gruppi di lavoro di ENACTED ed entra a far parte di una rete di esperti dell’educazione il cui scopo è quello di rispondere adeguatamente alle sfide che gli studenti stranieri devono affrontare nel nuovo ambiente di apprendimento.

Non perdere la possibilità di creare sinergie e collaborazioni con scuole, organizzazioni della società civile e policy makers.  Puoi partecipare attivamente discutendo con altri stakeholders nei seguenti gruppi tematici:

C

Miglior coordinamento tra organizzazioni della società civile e le autorità competenti

C

Fornire supporto linguistico e promuovere la diversità linguistica

C

Sostegno prescolastico e offerta educativa oltre la scuola dell'obbligo

C

Educazione inclusiva per NAI/ Prevenire la segregazione scolastica

C

Migliorare le competenze degli insegnanti sull'educazione interculturale

C

Introduzione di approcci di apprendimento innovativi, flessibili e community-based

C

Aumentare i finanziamenti per l'educazione inclusiva

C

Aumentare il coinvolgimento dei genitori

Sostieni la trasferibilità di pratiche educative innovative ed entra in contatto con stakeholders provenienti da diversi contesti. Proponiti come punto di riferimento per l’implementazione di pratiche di educazione inclusiva in Europa!

La Carta dei valori comuni per l’educazione e la diversità

Ogni gruppo di lavoro, specializzato su un argomento, sarà responsabile della stesura di un paragrafo della “Carta dei valori comuni per l’educazione e la diversità” di ENACTED che contribuirà all’educazione inclusiva, alla non discriminazione e alle pari opportunità per tutti in Europa.

Partecipa alle nostre tavole rotonde, insieme ad altri educatori formali e non formali, per discutere sull’effettiva attuazione di pratiche innovative di educazione inclusiva con un approccio problem-solving!

Non perdere l’opportunità di contribuire alla Carta europea dei valori comuni per l’educazione e la diversità!